Carnevale e l'importanza dell'igiene orale dei più piccoli

Sono da poco finite le festività natalizie e per la gioia dei più piccoli stanno già per iniziare le vacanze di carnevale che si portano con se tantissimi dolci. Le occasioni per mangiare cibi zuccherosi si moltiplicano e con loro anche gli attacchi alla nostra salute orale. Quali precauzioni prendere quindi, soprattutto per i più piccoli, per evitare carie e patologie gengivali?

Tutti sappiamo che lo zucchero è il primo alleato delle carie, e che non è tanto la quantità di zucchero ingerita quanto più la frequenza con cui viene assunto, ad attaccare la salute dei nostri denti.

Il motivo è molto semplice: ogni volta che si assume un alimento ricco di zuccheri, modifica istantaneamente il PH della bocca rendendolo acido e a rischio di carie dentali. Normalmente, prima che la situazione torni alla normalità, ci vuole un’ora, e nel frattempo i denti sono esposti all’attacco dei batteri che proliferano in presenza di zucchero e PH acido.

Per questo è importante evitare che i bambini piccoli mangino dolci più volte al giorno, ma è bene inserirli all’interno dei pasti principali, e preferibilmente alla fine, in cui è maggiore la produzione di saliva e di conseguenza la funzione protettiva dello smalto dentale. La somministrazione di fluoro perciò rappresenta, nelle giuste dosi, un’arma efficace contro la carie e quindi consigliata come profilassi.

Una attenta e curata igiene orale professionale fin dai primi mesi, diventerà un’abitudine per il bambino, che manterrà poi da grande in totale autonomia. Anche se il bimbo è ancora senza denti, è opportuno comunque che i propri genitori si occupino delle arcate dentarie del piccolo, ovviamente con la massima delicatezza. Con l’arrivo dei primi denti da latte, andrà comunque fatta attenzione utilizzano uno spazzolino con setole morbide e con la testina piccola e arrotondata.

Detto questo, lasciamo divertire i nostri bambini e facciamo in modo che festeggino come si deve il loro carnevale, ma facciamo attenzione alla loro igiene orale. Lo zucchero non è negativo in senso assoluto, ma va assunto con moderazione anche perché in eccesso mette a rischio non solo la salute dei dentini ma più in generale dell’organismo. I denti, per fortuna, per tenerli al sicuro è sufficiente lavarli con regolarità. Cominciare da bambini renderà adulti più forti e consapevoli e soprattutto…senza carie!