Abrasione dentale

L’abrasione dentale consiste nel deterioramento della superficie del dente per effetto di sostanze chimiche presenti nella bocca e di processi meccanici come quello della masticazione. Un’altra delle cause più frequenti dell’abrasione dentale è lo spazzolamento incongruo del dente, insieme all’utilizzo di spazzolini con setole troppo dure, che provoca un’erosione e assottigliamento dello smalto, con conseguente sensibilizzazione del colletto dentale, cioè la parte del dente vicino alla gengiva dove appunto lo smalto è più sottile

Una corretta igiene dentale, associata ad una corretta alimentazione, possono proteggere i denti dall’abrasione e preservarne l’integrità e la funzionalità nel tempo.