Lichen planus

Il lichen planus è un’infiammazione ricorrente e pruriginosa che può comparire su tutto il corpo ed essere accompagnata da lesioni al cavo orale e ai genitali.

È una patologia autoimmune che coinvolge cute e mucose, e si manifesta attraverso lesioni papulose o placche di natura benigna che ricordano molto le formazioni arborescenti dei licheni (da qui il nome lichen).

Il lichen planus colpisce soprattutto le donne tra i 50 e i 70 anni ed è piuttosto raro: interessa solo l’1% della popolazione globale.

La terapia

I casi più lievi possono risolversi nell’arco di 6-9 mesi senza alcuna terapia. Quando invece i sintomi sono più gravi e comportano prurito intenso e dolore, è necessario ricorrere all’assunzione di farmaci che rimodulino la risposta del sistema immunitario (corticosteroidi).

Va comunque detto che non esiste attualmente un farmaco che permetta di curare definitivamente il lichen planus, anche perché non è ancora stato individuato il fattore che innesca l’attivazione dei linfociti T, responsabili delle lesioni.