Tagli perfetti e nessun dolore con la chirurgia piezoelettrica

Quando ci si trova a dover effettuare dei trattamenti nelle parti più delicate della dentatura, spesso gli interventi possono essere dolorosi o particolarmente fastidiosi. Soprattutto nei casi di chirurgia ossea dentale, gli strumenti manuali sono sempre stati fondamentali per effettuare con pulizia tagli profondi e all’utilizzo di motori elettrici si affiancava un massiccio utilizzo di soluzione fisiologica per mantenere igienizzata la parte trattata. Attualmente, nel campo della tecnologia odontoiatrica, è stata messa a punto la chirurgia piezoelettrica che ha aperto la strada ad una nuova strategia d’intervento nei maggiori settori della chirurgia odontoiatrica.

Il piezosurgery è l’innovativa tecnologia che permette di effettuare in totale sicurezza interventi con un’elevata precisione di taglio, e un’assenza quasi totale di fuoriuscita di taglio. Questo strumento è un sofisticato dispositivo ad ultrasuoni che viene utilizzato in una varietà di operazioni chirurgiche dentali tra cui:

  • chirurgia paradontale;
  • chirurgia periapicale;
  • estrazione dei denti inclusi;
  • chirurgia implantare per facilitare l’espansione della cresta ossea(split crest);
  • rigenerazione ossea.

Come funziona?

Questo sistema è basato sulla produzioni di ultrasuoni, vibrazioni acustiche ad altissima frequenza non udibili dall’orecchio umano, ed è utilizzata nel trattamento delle sezioni di denti e di strutture ossee. Il taglio che il piezosurgery è in grado di effettuare è molto netto e preciso, il dentista non deve applicare alcuna forza – come accade con i tradizionali strumenti – andando ad operare anche in zone piccole, spesso difficili da trattare. Sottoporsi all’utilizzo di questo strumento ha il prezioso vantaggio di mantenere il campo esangue: nessun contatto con i tessuti molli vicini all’ossatura e quindi nessuna perdita di sangue. Questa precisione micrometrica, e questo minimo taglio rendono  di conseguenza possibile una guarigione più rapida, senza ematomi e senza dolore postoperatorio. Il sistema è provvisto di vari Tips, degli inserti che possono effettuare diverse azioni di taglio in base alle esigenze.

La chirurgia piezoelettrica si è ampiamente diffusa e ad oggi, sebbene non tutti gli studi ne siano dotati, assieme alle tecniche laser è tra le più apprezzate per l’alta precisione e il minimo fastidio. L’unico limite di tale tecnologia riguarda il maggior tempo necessario per eseguire l’incisione rispetto ad altri metodi tradizionali, ma i benefici che ne derivano a terapia conclusa sono di notevole importanza per i pazienti, senza stress e senza fastidi postoperatori. Nel nostro studio trattiamo le zone delicate della struttura ossea con il piezosurgery per garantirvi un risultato preciso e impeccabile, senza alcun tipo di stress da trattamento o dolore da parte del paziente. Contattaci per altre informazioni e scoprire numerosi altri dettagli sulla chirurgia piezoelettrica.