Laserterapia

Cos’è la laserterapia?

La laserterapia a luce pulsata è un particolare trattamento che utilizza un laser non invasivo che, grazie alle sue particolari frequenze, è in grado di ridurre gli stati infiammatori e dolorosi all’interno della bocca.

La tecnologia laser a luce pulsata trova numerose applicazioni in campo odontoiatrico, mutuate dall’utilizzo che se ne fa anche in altri settori come l’ortopedia, dove viene utilizzata per la riabilitazione funzionale di lesioni muscolari, tendinee e ossee.

Cosa cura la laserterapia?

Le finalità di questa terapia possono essere molteplici, infatti esistono programmi specifici per curare:

– l’infiammazione gengivale, favorendo la guarigione in associazione con collutori specifici;

– la pulpite, in stadi non avanzati di ipersensibilità pulpare;

– l’ascesso parodontale, donando anche sollievo dal dolore;

– la parodontite, in associazione alle terapie parodontali classiche, per favorire il recupero del legamento parodontale danneggiato;

– dolori ai muscoli masticatori, utilizzando il laser come coadiuvante per ridurre gli stati infiammatori.

Una seduta di laserterapia dura dai 30 ai 45 minuti, a seconda dei programmi utilizzati. Generalmente una terapia completa prevede dalle 7 alle 10 sedute per essere pienamente efficace. Le sedute devono essere necessariamente consecutive.

Quanto costa?

Una seduta: 50 euro

Necessiti di questo tipo di trattamento
o vorresti qualche informazione a riguardo?

Correlazione tra parodontite e malattie cardiovascolari

Esiste una correlazione tra parodontite e malattie cardiovascolari? Come fanno i batteri della bocca ad …

Rigenerazione ossea con membrana: le tecniche più efficaci

La rigenerazione ossea è una tecnica odontoiatrica che permette di aumentare il volume dell’osso mascellare …

L'importanza della sterilizzazione degli strumenti odontoiatrici

Nonostante lo studio sia da sempre considerato erroneamente come un luogo in cui non avvengono …