Implantologia

Siamo attrezzati per risolvere al meglio qualunque sfida ci presenti la moderna implantologia, dai casi semplici a quelli estremamente complessi dove la quasi totale mancanza di osso può essere risolta solamente utilizzando le più avanzate apparecchiature.

Cosa è l’implantologia?

Semplicemente il modo migliore per ottenere un nuovo sorriso, che non va solamente inteso come il raggiungimento di una nuova estetica, ma della capacità di masticare come quando avevamo tutti i nostri denti.

Questa si realizza attraverso gli impianti dentali, speciali viti realizzate in titanio che vengono inserite nell’osso della mascella o della mandibola laddove mancano i denti, nel corso di un intervento molto meno traumatico di quanto si possa pensare.

Se immaginiamo un dente nel suo complesso, noteremo come esso si componga di due porzioni distinte anche se parte di un tutt’uno: una corona, cioè la porzione che si vede fuori dalla gengiva e serve per masticare, e la radice, ovvero la parte che sta sotto la gengiva immersa nell’osso.

Quando pensiamo a un impianto, dobbiamo immaginarcelo come una vera e propria radice, la nuova radice per il nostro nuovo dente. Per completezza, diciamo che un impianto, una volta posizionata la corona si compone di tre parti:

  • Impianto vero e proprio, inserito nell’osso;
  • Moncone, avvitato nell’impianto: spunterà dalla gengiva e sorreggerà la nostra corona;
  • Corona vera e propria.

imipanto

Il numero di impianti che andremo a inserire varierà di caso in caso.

Nel seguente caso, al nostro paziente mancavano denti in vari settori della bocca e sono stati inseriti gli impianti necessari a permettergli di tornare a masticare.

implantologia-parziale

In un’unica seduta è possibile inserire anche tutti gli impianti necessari a riabilitare un paziente completamente privo di denti. Nel caso seguente, in una sola seduta (Protocollo One Step Smile) sono stati inseriti 6 impianti nell’arcata superiore, 6 in quella inferiore e allo stesso tempo i denti.

implantologia

Nello nostro studio, il dottor Fabio Schirripa è infatti un grande sostenitore del carico immediato.

Per molti dei casi che si presentano in studio e necessitano di una terapia con impianti, si procede, nella stessa seduta, dopo l’inserimento degli impianti, a posizionare su di essi le corone dentarie. In buona sostanza, i nostri pazienti, nella maggior parte dei casi e soprattutto nei casi di riabilitazioni complesse di intere arcate, escono dal nostro studio con i denti.

Necessiti di questo tipo di trattamento o vorresti qualche informazione a riguardo?