Vai al contenuto

Cos’è l’implantologia a carico immediato?

L’implantologia a carico immediato (o con osso) è una tecnica che permette al paziente di riottenere una dentatura fissa attraverso una protesi provvisoria fissata sugli impianti dentali inseriti durante il trattamento. I denti vengono quindi posizionati sugli impianti dentali in modo permanente sull’intera arcata, su uno o più impianti.

Che cosa cura?

Questo tipo di impianto è consigliato a chi voglia ripristinare uno o più denti mancanti e voglia avvalersi direttamente di una protesi fissa, senza passare per quelle mobili. In questo modo, è possibile garantire al paziente un impianto non removibile e semplice da gestire.

L’implantologia a carico immediato si avvale di due tecniche: 

  • All-on-4 e All-on-6, che consente di installare protesi fisse su intere arcate dentarie avvalendosi di 4 o 6 impianti 
  • Toronto Bridge, che permette di ricostruire oltre ai denti mancanti anche parte della volume gengivale andato perduto in seguito alla perdita dei denti
  • Eagle Grid, in cui, al posto degli impianti tradizionali a vite, vengono utilizzate griglie in titanio realizzate attraverso una procedura computerizzata. Permette di inserire denti fissi anche a chi non ha più osso

In cosa consiste il trattamento?

L’impianto dentale a carico immediato è un intervento di chirurgia odontoiatrica che si svolge in ambulatorio. L’odontoiatra effettua una piccola incisione nella gengiva ed effettua un foro nell’osso nel quale viene inserita una vite in titanio.

La realizzazione di un’impianto a carico immediato consente di posizionare protesi mascellari o mandibolari e di completare il lavoro entro 24 ore dall’intervento. 

Il carico immediato può essere eseguito su tre tipologie di impianti:

  • Impianto singolo

L’impianto viene inserito quando il dente è già mancante oppure è stato estratto. È possibile caricare immediatamente la corona dentale per sostituire il singolo dente mancante. Dopo qualche mese (2-3 circa) di protesi provvisoria fissa, viene posizionata la corona definitiva avvitata e cementata sull’abutment.

  • Impianti multipli

Il carico immediato sugli impianti multipli è fattibile solamente se il tessuto osseo del paziente offre una buona stabilità e se non è richiesta la rigenerazione ossea per l’inserimento delle protesi. 

  • Intera arcata

Con l’implantologia a carico immediato è possibile riabilitare un’arcata dentale completa, permettendo al paziente di avere subito i denti fissi. Come per gli impianti multipli, la stabilità garantita dal tessuto osseo deve essere buona e non deve essere richiesta la rigenerazione ossea. 

Sarà lo specialista a valutare se l’impianto a carico immediato sia la soluzione più adatta al paziente. Oltre allo scarso supporto osseo, esistono anche altre situazioni in cui non è consigliata l’implantologia, in particolare quella a carico immediato:

  • cardiopatie
  • problemi di coagulazione
  • diabete
  • assunzione di bifosfonati

Chi ti seguirà in questo servizio?

Inizia subito il trattamento. Prenota una visita!

Lasciaci i tuoi dati, sarai ricontattato
al più presto da un nostro consulente.

Nome e Cognome*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.