Sedazione cosciente: così il dentista non fa più paura

La sedazione cosciente è una tecnica anestetica che consiste nella somministrazione di farmaci finalizzati a provocare nel paziente uno stato di estrema rilassatezza che gli consente di sottoporsi a pratiche mediche senza alcuna ansia o paura.

Si tratta di una procedura che si svolge sotto stretta supervisione di un medico anestesista e che prevede la somministrazione di farmaci per via endovenosa. Ovviamente la sedazione cosciente non è un’anestesia generale, quindi il paziente rimane cosciente, respira autonomamente ed è in grado di rispondere a stimoli e ordini semplici, ma allo stesso tempo non prova paura, non percepisce il passare del tempo e rimangono solo pochissimi ricordi di quello che è successo a causa dell’effetto amnesico dei farmaci usati.

Cos’è la sedazione cosciente in odontoiatria?

La sedazione cosciente si rivela una pratica particolarmente utile in odontoiatria poiché è provvidenziale nello svolgimento di procedure che per la maggior parte di noi risultano piuttosto fastidiose, soprattutto nei pazienti particolarmente ansiosi o che hanno paura del dentista.

Il principale vantaggio di questo tipo di anestesia è quello di inibire qualsiasi dolore operatorio e post operatorio nel paziente.

In termini pratici il paziente entra nel nostro studio e si accomoda sulla poltrona odontoiatrica, dove viene sedato dal nostro anestesista attraverso un accesso venoso. L’odontoiatra somministra ugualmente la necessaria anestesia locale, ma la puntura dell’ago non verrà avvertita dal paziente proprio perché sedato. A questo punto inizia l’intervento vero e proprio, che si svolge in una condizione di rilassamento per il paziente, permettendo il controllo del dolore durante tutta la procedura. Nel corso di ogni fasi dell’intervento, l’anestesista monitora attentamente la saturazione di ossigeno, la pressione arteriosa e il battito cardiaco del paziente affinché tutto si svolga in sicurezza.

Al termine delle procedure odontoiatriche vengono somministrati anche farmaci antidolorifici necessari per le prime ore del postoperatorio.

Sedazione cosciente dal dentista e odontofobia

La sedazione cosciente è la procedura perfetta per tutte le persone che soffrono di odontofobia e che, quindi, non amano sottoporsi alle cure dentistiche, ma non è l’unico caso in cui questo tipo di anestesia diventa la scelta migliore.

Possono giovare della sedazione cosciente:

  • i pazienti che hanno paura del dentista e presentano una forte ansia di fronte alle procedure odontoiatriche
  • i pazienti che hanno un’elevata reattività alle procedure che si svolgono nel cavo orale presentando facilmente nausea e vomito
  • i pazienti che devono essere sottoposti a lunghe procedure odontoiatriche
  • i pazienti diabetici, ipertesi e coronopatici che necessitano comunque di un monitoraggio perioperatorio e di una sedazione per ridurre il normale stress da intervento
  • i pazienti con problemi psichici che possono rendere difficile il lavoro dell’odontoiatra
  • i pazienti pediatrici che fanno fatica a rimanere immobili per troppo tempo.

Sedazione cosciente: rischi ed effetti collaterali

La sedazione cosciente è una procedura controllata, sicura ed efficace che si svolge sotto stretto monitoraggio da parte di un’anestesista specializzato. Il livello di sicurezza di questa tecnica è legato soprattutto all’esperienza del medico nel valutare lo stato preoperatorio del paziente, eventuali patologie pregresse o condizioni tali da rendere rischiosa la procedura.

Esistono tuttavia alcuni effetti collaterali che possono insorgere in chi si sottopone ad una operazione odontoiatrica in regime di sedazione cosciente. In particolare, in alcuni casi gli effetti della sedazione cosciente possono durare anche dopo il termine dell’operazione e, quindi, l’amnesia può prolungarsi anche al di fuori dello studio del dentista.

Proprio per questi motivi il paziente non lascia mai lo studio da solo, ma accompagnato da un familiare.

La sedazione cosciente nello studio dentistico Zenadent

La sedazione cosciente è una tecnica molto utilizzata all’interno del nostro studio dentistico poiché ci permette di operare in maniera sicura durante ogni tipo di procedura diagnostica o chirurgica.

In questo modo i nostri pazienti possano affrontare le cure odontoiatriche senza dolore, ansia o stress. Si tratta di una tecnica leggera e non invasiva che provoca nel paziente una sensazione di tranquillità, pur rimanendo vigile e in grado di capire e reagire naturalmente ad ogni stimolo.

In particolare, la sedazione cosciente è parte integrante del nostro esclusivo protocollo OneDaySurgery che permette di ripristinare l’intero sorriso di un paziente in una sola seduta attraverso una procedura implantologica che combina innovazione e abilità tecniche.

Hai problemi ai denti ma hai paura del dentista? Soffri di ansia e l’idea di rimanere sulla poltrona odontoiatrica per molto tempo ti spaventa? Contattaci, con la sedazione cosciente potremo trattare il tuo caso in tutta sicurezza.

 

Autore: Fabio Schirripa

Creiamo trattamenti personalizzati per soddisfare le esigenze di ogni paziente!

Quando usare colluttorio, filo interdentale e scovolini?

Sapere quando usare colluttorio, filo interdentale e scovolini è necessario per mantenere nel tempo una …

Bruciore alla bocca: le 5 cause principali e come trattarle

La bocca non è fatta soltanto di denti e di gengive, ma è un insieme …

Bite anti-apnea notturna: ecco come tornare a riposare bene

Il bite anti-apnea notturna è una soluzione utilizzata spesso per combattere i problemi respiratori che …